Background HR Innovation

Sanità Digitale

La Business Unit Sanità Digitale fornisce alle strutture sanitarie gli strumenti per ottimizzare e automatizzare i processi di interazione con gli assistiti.

 

Con la piattaforma Sm@rtHealth® gestiamo prenotazioni e appuntamenti, attiviamo sistemi di recall per ridurre le visite a vuoto (no-show) e autorizziamo i pagamenti elettronici. Le campagne di Screening e Vaccinazione sono completamente digitali, per garantire un’ampia adesione e la corretta erogazione del servizio su tutto il territorio. Grazie alla telemedicina, il paziente è seguito anche a casa: un’unica app, accessibile a medici e cittadini, semplifica la rilevazione dei parametri vitali, la gestione della terapia, le televisite e la consultazione della cartella clinica.

Contribuiamo a un cambiamento necessario per creare una nuova sanità: flessibile, digitale, e di qualità.

Le ultime dal blog

Contattaci

arrow&v
Sm@rtQueue, Sm@rtHealth,Gestione Prenotazioni, Comunicazione Smart,

Sm@rtQueue

Eliminacode virtuale a misura di Cittadini e Sanità

Il modulo di Sm@rtHealth® per la gestione digitale di prenotazioni, accoglienza e comunicazione con il paziente.

Salute a Casa

Spostare i dati, non i pazienti:
la piattaforma di Telemedicina

La telemedicina porta la salute a casa dei pazienti, come se fossero in una corsia di ospedale.

Salute a casa, Cartella Clinica, Telemedicina,

Sm@rtHealth®

Ottimizzare e automatizzare i processi di interazione tra assistiti e Sanità

Dal telemonitoraggio dei pazienti al coordinamento del personale: sistemi interconnessi per tracciare, condividere e comunicare informazioni.

Tempestivamente e senza errori, in multicanalità, per una Sanità che supera anche la sfida più difficile.

Soluzioni Covid-19

Sistemi interconnessi per tracciare e condividere informazioni, interagire tempestivamente e senza errori, in multicanalità.

Soluzioni Covid, Vaccinazioni, Prenotazioni,

TabLetto

Servizi digitali ai degenti

Un tablet a bordo letto per intrattenere i pazienti con programmi TV e videochiamate ai familiari.