La Società Benefit rappresenta un’evoluzione del concetto stesso di azienda: integra nel proprio oggetto sociale, oltre agli obiettivi di profitto, lo scopo di avere un impatto positivo sulla società e sulla biosfera.


È un modello d’impresa innovativo e virtuoso che si impegna a formalizzare il proprio contributo e i propri obiettivi, comunicandoli in maniera trasparente ai propri stakeholder.

 

L’Italia è stato il secondo Paese al mondo, dopo gli Stati Uniti, a introdurre le Società Benefit come forma di impresa legalmente riconosciuta, dal 2016.

Cos'è una Società Benefit

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. 

17 Obiettivi comuni per lo Sviluppo Sostenibile in un grande programma d’azione per un totale di 169 traguardi, che saranno il punto di partenza per nuove sfide.

“Obiettivi comuni” significa condivisi da tutti i Paesi e da tutti gli individui: nessuno ne è escluso, né deve essere lasciato indietro lungo il cammino necessario per portare il mondo sulla strada della sostenibilità.

 

Noi di I-Tel ne abbiamo scelti 4, perché sentiamo di poter dare il nostro contributo in modo propositivo. Qualcosa lo facciamo ogni giorno con il nostro lavoro, qualcosa lo faremo per mantenere fede all’impegno come Società Benefit, qualcos’altro possiamo costruirlo insieme alle aziende e alle persone che incontreremo lungo la strada.

Agenda 2030 - I nostri obiettivi

I contenuti restano tuoi

Mantieni i video sui tuoi server e li condividi nella piattaforma con un semplice link.

I-Tel ha scelto di diventare Società Benefit per contribuire attivamenente a lasciare un futuro migliore alle persone

Stefania Mancini, co-fondatrice I-Tel srl

Assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età

La salute delle persone è parte integrante del nostro lavoro. Abbiamo contribuito alla lotta contro la pandemia con il nostro sistema Sm@rtAlert, che abbiamo anche donato in riuso alle Asl presenti sui territori delle nostre sedi.

Rafforziamo la prevenzione dei tumori con Sm@rtScreening e vogliamo raggiungere il più ampio numero di assistiti anche da casa grazie alla telemedicina.

Chatbot, voicebot, app e webapp consentono alle strutture sanitarie di migliorare la qualità della vita dei cittadini e garantiscono una gestione organizzata e innovativa dei processi di cura.

Obiettivo 3

Raggiungere l’uguaglianza di genere ed emancipare tutte le donne e le ragazze

Insieme all'imprenditoria femminile sosteniamo le donne a scommettere su di loro, anche in quei settori in cui fino a poco tempo fa l'accesso delle donne appariva più complicato.
Il nostro mondo, fatto di tecnologia, non deve più essere un'esclusiva maschile, perché le donne contribuiscono spesso in modo determinante in questo lavoro anche con la loro sfera di emozione, di attenzione e di umanità. 

La partecipazione attiva a eventi istituzionali e l’ingresso in associazioni che credono in questa sfida, ci consentirà di lasciare un futuro più rosa agli uomini e alle donne di domani.

Obiettivo 5

Costruire un'infrastruttura resiliente e promuovere l'innovazione ed una industrializzazione equa, responsabile e sostenibile

​Le reti delle infrastrutture, dai trasporti alle reti idriche ed energetiche, a quelle dell’informazione e della comunicazione sono alla base della crescita socio-economica.
Il loro sviluppo e la loro capacità di adattarsi al cambiamento rivestono un ruolo essenziale: la ricerca ci permette di aggiornare i nostri sistemi con tecnologie innovative sempre più efficienti e sostenibili, in grado di migliorare le condizioni di vita dei cittadini.
Favoriamo la creazione di centrali operative territoriali in ambito sanitario, distribuiamo la telemedicina anche nelle zone meno accessibili del Paese e, attraverso la multicanalità, offriamo a ciascuno il mezzo di comunicazione più adatto alle proprie esigenze.

Obiettivo 9

Incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, 

un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti

A partire dalle nostre persone, ci impegniamo a sostenere pratiche e spazi di lavoro a misura di tutti per creare un ambiente inclusivo e flessibile, capace di comprendere le esigenze delle nuove generazioni.

Inoltre, attraverso le nostre soluzioni vogliamo mettere il dipendente nelle condizioni di dialogare con l’ufficio delle risorse umane in modo rapido, sicuro ed efficace. Dalla timbratura del cartellino, alla richiesta di ferie, all’organizzazione dei turni: promuoviamo una tecnologia attenta ai bisogni dei lavoratori, che non sostituisce ma valorizza le persone.

Obiettivo 8

tilti shift iso background.png

Perché diventare Società Benefit? Quali sono i vantaggi e le sfide?

I-Tel da sempre ha cercato di essere giusta e di percorrere obiettivi sostenibili.
Tra quelli passati e quelli che vuole rendicontare con più puntualità, la parità di genere, la creazione di infrastrutture resilienti e l’innovazione tecnologica che non può che garantire, anche in collaborazione con la Pubblica Amministrazione, un accesso migliore e più equo alla cura delle persone.
 

Attraverso le parole della nostra co-fondatrice Stefania Mancini, vogliamo raccontarvi perché abbiamo fatto questa scelta e testimoniare l'impegno che porteremo avanti con dedizione e passione.

I nostri strumenti: tecnologia e testimonianza

Ogni giorno scopriamo una parte di noi che non conoscevamo.

D’ora in avanti siamo una Società Benefit e vogliamo esserne davvero consapevoli. Questo non significa solo dichiarare gli obiettivi di beneficio comune e pubblicare la Relazione d’Impatto per rispondere ad una forma giuridica.

Scegliere come ci impegneremo a raggiungerli, analizzare i dati che potranno aiutarci a fare progressi, imparare dalle esperienze e progettare: è un percorso di miglioramento continuo della nostra stessa azienda, che vogliamo condividere con voi per mantenere fede ai propositi. 

I nostri propositi

L’Agenda dei Popoli

“Noi popoli”, il celebre incipit della Carta delle Nazioni Unite,  ci ricorda che siamo noi ad imbarcarci oggi sulla strada per il 2030. A milioni si sono già impegnati con questa Agenda e la faranno propria. I-Tel entra a far parte di questo meraviglioso progetto.

 

Il futuro dell'umanità e del nostro pianeta è nelle nostre mani. Si trova anche nelle mani delle nuove generazioni, che passeranno il testimone alle donne e agli uomini di domani. Abbiamo tracciato la strada verso lo sviluppo sostenibile; servirà ad assicurarci che il viaggio avrà successo e i suoi risultati saranno irreversibili.

Il domani è già qui e anche tu puoi dare il tuo contributo.

“Noi popoli”, il celebre incipit della Carta delle Nazioni Unite,  ci ricorda che siamo noi ad imbarcarci oggi sulla strada per il 2030. A milioni si sono già impegnati con questa Agenda e la faranno propria. I-Tel entra a far parte di questo meraviglioso progetto.

 

Il futuro dell'umanità e del nostro pianeta è nelle nostre mani. Si trova anche nelle mani delle nuove generazioni, che passeranno il testimone alle donne e agli uomini di domani. Abbiamo tracciato la strada verso lo sviluppo sostenibile; servirà ad assicurarci che il viaggio avrà successo e i suoi risultati saranno irreversibili.

Il domani è già qui e anche tu puoi dare il tuo contributo.

L'Agenda dei popoli