Emergenza Covid-19: un sistema per l’invio di comunicazioni al personale sanitario


Messaggistica istantanea e chiamate vocali automatiche nella lotta al Coronavirus

Affrontare l’emergenza Covid-19 per chi, come i medici, gli infermieri e il personale OSS, è in prima linea nella presa in carico e nella gestione dei pazienti, comporta una lotta contro il tempo e continui adeguamenti (terapeutici, organizzativi, logistici) che necessitano di comunicazioni certificate e tempestive sulle indicazioni da seguire.

Ricevere messaggi, profilati o massivi, da parte delle cabine di regia sul proprio smartphone contribuisce a fronteggiare l’emergenza. In questo, la comunicazione multicanale può fare la differenza.

smartcontact - comunicazioni massive o profilate al personale sanitario

Uno strumento per chi gestisce e coordina le informazioni agli operatori sanitari

Diramare messaggi broadcasting, in modo profilato, a determinate categorie di operatori è un fattore critico di successo: sia per chi gestisce le comunicazioni delle Aziende sanitarie, sia per le direzioni delle Regioni. Anche al fine di ottimizzare i processi legati all’erogazione delle informazioni stesse.

Aziende sanitarie e Regioni, infatti, devono poter comunicare con il personale impegnato sul fronte Covid-19 in modo tempestivo e funzionale: l’invio di messaggi massivi o mirati a gruppi e categorie specifiche di personale sanitario, risolve la gestione delle comunicazioni in modalità completamente digitale e automatizzata.

Un supporto per chi opera in prima linea con i pazienti affetti da Coronavirus

Essere costantemente aggiornati, a cadenza regolare durante le 24 ore o in base all’occorrenza, con informazioni mirate, specifiche e concrete è funzionale alla gestione coordinata delle attività sul campo.

Senza inutili sovraccarichi, possibilità di errore o comunicazioni che si perdono. Semplicemente, l’informazione giusta alla persona giusta e al momento giusto.

Messaggistica vocale e istantanea: tecnologia che fa la differenza

Le soluzioni di sanità digitale e comunicazione multicanale, come ad esempio Sm@rtContact di I-Tel, veicolano la messaggistica, vocale o istantanea, sfruttando la connessione rete dei dispositivi mobili del personale in campo. Dal proprio smartphone, quindi, è possibile ricevere notifiche istantanee in merito a comunicazioni istituzionali provenienti dall’Ente (Asl o Regioni) utili a organizzare le attività e ottimizzare le risorse.

Come funziona

Tramite la piattaforma di Amministrazione Centrale, il responsabile della comunicazione multicanale può impostare uno o più template di messaggi.

I contenuti possono essere indirizzati a tutti o a un determinato gruppo omogeneo di collaboratori sanitari.

In modo semplice e immediato, il personale riceve le comunicazioni direttamente sul proprio device mobile, smartphone o tablet, con sistema operativo Android e iOS.

La tipologia delle comunicazioni è quella della messaggistica istantanea: in rete e in tempo reale.

La visualizzazione delle diverse tipologie di contenuto (comunicazione amministrativa, istituzionale, logistica, sanitaria) è semplificata da icone tipicizzate, di facile lettura.