Dicono di noi


Riccione: bene la sperimentazione, ora altri parcheggi intelligenti per pagare la sosta via APP.

Dopo la sperimentazione al parcheggio interrato di p.le Curiel, dal 3 agosto a Riccione  è possibile pagare la sosta via App anche in altri parcheggi cittadini. Il sistema, realizzato in collaborazione con I-Tel, si chiama Sm@rtPark e permette, sempre dal proprio smartphone, di prorogare in qualsiasi momento il tempo di sosta e pagare il dovuto via App. L’innovatività del sistema, non si risolve […]


Sm@rtRecall e Sm@rtCheck nella Top10 delle App più utili ai cittadini di CorriereComunicazioni

Quali sono le App più utili ai cittadini? ForumPA e Polihub hanno lanciato la Call App4Cities per censire, su scala nazionale, soluzioni realizzate per migliorare la vita delle persone in città e nei territori. Nella top 10 delle App più innovative, tutte premiate, ci sono ben ben due soluzioni realizzate da I-Tel: Sm@rtCupRecall e Sm@rtCheck. Riportiamo alcuni estratti dell’articolo uscito su CorriereComunicazione.it il 15-10-15 :     Leggi qui […]


Sm@rtPark: a Riccione parcheggi e paghi via app

Per la sperimentazione sul nuovo sistema di pagamento dei parcheggi, che si affianca a quello tradizionale dei parcometri, il Comune di Riccione ha scelto il nostro Sm@rtPark. Il cittadino arriva, parcheggia, scarica l’app (gratuita) e paga la sosta direttamente via paypal dal proprio smartphone. E per prolungare la sosta? Semplice, si fa da remoto e sempre via app, senza bisogno […]


Riccione Smart City: il parcheggio si paga via app. Sosta facile con Sm@rtPark

Un altro passo verso la smart city per la città di Riccione. Entro l’estate turisti e residenti potranno pagare il parcheggio con carta di credito direttamente dal proprio smartphone. Si comincia con un periodo di sperimentazione, che prevede anche l’attivazione del wi-fi nel sotterraneo del parcheggio. Sarà possibile prolungare la sosta direttamente via app, senza tornare alla propria auto per […]


Regione Toscana: con @ppCheck ispettori treni più smart

Grazie al sistema Sm@rtCheck di I-Tel, la Regione Toscana ha dotato gli ispettori inviati a verificare gli standard di qualità dei treni regionali, di un’app che rende più veloci ed efficaci i controlli. Vincenzo Ceccarelli – Assessore alle Infrastrutture per la mobilità, logistica, viabilità e i trasporti ne parla nel servizio TV del settimanale Transport.