Premio Innovazione Digitale del PoliMI: ASL Taranto finalista nazionale con Sm@rtHealth®.


A fronte di una Call, lanciata su scala nazionale, volta a individuare i migliori progetti della Sanità Italiana per capacità di utilizzare le tecnologie digitali come leva di innovazione e miglioramento, il Politecnico di Milano ha selezionato  il Progetto Sm@rtHealth® della Asl di Taranto, di cui I-Tel è partner tecnologico, tra i 10 finalisti al Premio Innovazione Digitale 2017.

L’iniziativa, volta a condividere best practice e casi di successo nel panorama della Sanità Digitale italiana, culminerà  il 4 maggio a Milano con il convegno “La Sanità alla rincorsa del cittadino digitale” presso il Campus Bovisa.

A presentare il Progetto della Asl di Taranto, finalista nella categoria “Servizi al cittadino” insieme al Policlinico di Modena e alla AULSS 3 Serenissima (Venezia), saranno il Direttore Amministrativo, Dott. Andrea Chiari,  e il CIO, Dott. Nehludoff Albano.

Il Progetto della Asl di Taranto risponde a un disegno di coinvolgimento degli utenti che, proprio in ragione degli ottimi risultati raggiunti, si amplierà con fasi successive al fine di raggiungere ulteriori obiettivi. Sempre sfruttando la comunicazione multicanale come strumento per avvicinare la sanità ai cittadini negli ambiti di loro maggiore interesse:

  • liste di attesa
  • screening e vaccinazioni
  • pagamenti elettronici di ticket e codici bianchi
  • accesso semplificato alle prestazioni prenotate/da prenotare, per sé e per i propri familiari
  • sanità territoriale e continuità assistenziale.

A conclusione dell’evento, una giuria di esperti decreterà i vincitori.

In tale occasione, verrà presentato anche il Rapporto di Ricerca dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità della School of Management del POLIMI,  in cui il Progetto Sm@rtHealth® figura come caso di studio .

Per saperne di più sull’evento e le motivazioni sulla scelta dei candidati, leggi l’articolo su Sanità24 del Sole24Ore: