Sm@rtHealth® aderisce anche allo standard di interoperabilità HL7.


Tra le caratteristiche della piattaforma multicanale unica Sm@rtHealth®, su cui insistono “tutti” i prodotti di comunicazione in ambito Sanità, vi è anche quella di implementare lo standard HL7 (Health Level Seven).

Che cosa significa, esattamente?

HL7 è uno standard progettato per la condivisione e l’integrazione delle informazioni sanitarie elettroniche: in particolare, è nato come standard per l’interoperabilità nelle comunicazioni di dati tra i tanti e differenti applicativi medici.

Per un layer di comunicazione, come la nostra piattaforma Sm@rtHealth®, essere realmente interoperabile significa connettersi potenzialmente con qualsiasi gestionale sanitario o apparecchiatura elettromedicale presente sul mercato o prossimamente disponibile. Di fatto, aderire allo standard HL7 significa poter gestire qualsiasi dato, sia in ingresso che in uscita, proveniente dai vari utilizzatori (pazienti, care giver, operatori sanitari, operatori amministrativi, medici,…) e dai gestionali in uso presso le singole strutture sanitarie.

La caratteristica vincente di questa integrazione è una gestione trasparente anche a fronte della sostituzione di un applicativo sanitario o dell’inserimento di un nuovo dispositivo medico all’interno del parco gestito; non sono, infatti, né richiesti, né  necessari, cambiamenti implementativi fondamentali per il continuo e corretto funzionamento della piattaforma Sm@rtHealth®.