I-Tel creates “Helios”, new-generation app for the disabled and European Smart Cities “App-on” winner


Pensata per coloro che a causa di deficit fisici hanno difficoltà a muoversi quotidianamente all’interno della città, Helios è un’app di nuova generazione risultata vincitrice dell’iniziativa “App-on” promossa da Filas – Regione Lazio.

Verrà realizzata da I-Tel in collaborazione con il creativo digitale che l’ha ideata e con il coacher del progetto.  La finalità principale della nuova App è quella di aiutare l’utente a muoversi con maggiore facilità all’interno della città. In particolare, grazie all’individuazione di aree riservate per la sosta, all’assistenza  all’interno dei terminal, alla segnalazione di  percorsi liberi da barriere architettoniche.

Il nome “Helios” deriva, infatti, dalla divinità greca che, muovendosi sul proprio cocchio, trasporta il Sole attraversando il cielo da oriente a occidente … LIBERO DA OGNI BARRIERA. Non solo. Helios permetterà di creare una rete internazionale tra gli utenti con difficoltà motorie, per condividere le proprie esperienze sia positive sia negative.  La nuova App sarà rilasciata a giugno 2015.

Alcune funzionalità:

Helios Park – per individuare numero di stalli riservati, posizione e percorso più breve
Helios Help – per segnalare in automatico abusi ai vigili urbani
Helios Terminal – per  individuare la presenza e/o posizione di ascensori e scivoli
Helios Friends – per conoscere, contattare, scegliere, raggiungere e commentare i “luoghi amici”
Helios Community – per scambiarsi esperienze e opinioni legate alla mobilità cittadina
Helios Drive – per scegliere la via più breve con il maggior numero di rampe nei piccoli spostamenti senza auto

Partendo da Roma e dal Lazio, il Progetto Helios è destinato a tutti i centri urbani europei, piccoli o grandi, impegnati a migliorare l’accesso ai servizi e la mobilità in ottica Smart City.